Salta al contenuto principale

Tolve, il maltempo cancella la strada
I cittadini sollecitano il Comune ad intervenire

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 49 secondi

TOLVE – Il maltempo, in genere, provoca danni ingenti. Quando, poi, non si interviene tempestivamente con adeguate soluzioni finiscono per ampliarsi, diventando irreparabili. Le ultime abbondanti e rovinose piogge hanno praticamente reso inutilizzabile un tratto di strada a Tolve, nello specifico in località  Cupa, che dal rione Casale conduce verso le campagne e che è percorsa quotidianamente da coloro che nei paraggi hanno appezzamenti di terreni o aziende agricole, ed è una strada che evita il passaggio nel centro abitato dei rumorosi mezzi agricoli e dimezza notevolmente le distanze. La prima segnalazione è stata fatta circa un anno e mezzo fa , quando la voragine apertasi sul fondo stradale era riparabile con un intervento di poco conto. Dopo ulteriori precipitazioni di carattere piovoso, a fronte dell'immobilismo della civica amministrazione, la situazione è peggiorata e gli ultimi temporali hanno portato a valle un intero tratto di strada ed il muro di sostegno, tranciandola in due parti ed interrompendo la circolazione. Stanchi dei continui solleciti verbali, più volte rivolti al Comune di Tolve, i proprietari terrieri interessati si sono costituiti in uno spontaneo comitato cittadino ponendo in essere una raccolta di firme, indirizzando l’ennesima segnalazione, questa volta per iscritto, al primo cittadino di Tolve: «Il comitato spontaneo cittadino tolvese pone alla sua attenzione che in Via Cupa, a seguito delle ultime rovinose piogge, si è aperta una voragine sul manto stradale. Considerato lo stato dei luoghi e l’incolumità della cittadinanza rispetto alla circolazione dei veicoli ed al transito dei pedoni, questo Comitato sollecita, per la pericolosità del tratto, l’intervento delle autorità competenti ad intervenire urgentemente onde provvedere alla rimozione dello stato di pericolo ed al ripristino della strada, per evitare che si verifichino incidenti sia ai mezzi di trasporto che alle persone».

La speranza dei cittadini che hanno dato vita a questo comitato di ottenere un intervento risolutivo è rimasta, però, tale. Infatti, dal 12 giugno (data di protocollo della segnalazione n.d.c) non solo nulla è stato fatto, ma la situazione è di gran lunga peggiorata a scapito delle quotidiane ed impellenti esigenze di numerosissimi cittadini di Tolve e non solo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?