Salta al contenuto principale

Una targa dedicata a Emilio Colombo

sul palazzo in cui visse nel centro

Basilicata
Chiudi

Emilio Colombo

Apri
Didascalia Foto: 
Emilio Colombo
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

POTENZA - Una targa in ricordo di Emilio Colombo (1920-2013) - che fu uno dei Padri Costituenti, presidente del Consiglio, più volte ministro e presidente del Parlamento Europeo - è stata scoperta stamani a Potenza, sul muro della casa dove l’uomo politico visse.

LEGGI IL FASCICOLO IN AGGIORNAMENTO DINAMICO
CON LE NOTIZIE SU EMILIO COLOMBO

Alla cerimonia hanno partecipato la sorella di Colombo, Anna, quattro nipoti (Angelo e Lori Colombo, Celeste Manno e Gerardo Stigliani) e numerosi ex parlamentari, uomini politici e amministratori.

In un breve discorso, il sindaco di Potenza, Pietro Campagna, ha riletto alcune frasi di discorsi pronunciati da Colombo in varie circostanze e ha annunciato che il Comune gli intitolerà «una importante piazza cittadina» e realizzerà un monumento: «La Regione, spero - ha aggiunto - realizzerà una fondazione».

Sulla targa è scritto: «Qui visse Emilio Colombo già sindaco di Potenza Presidente del Consiglio dei Ministri Padre costituente dell’Italia repubblicana fautore dell’Unione Europea parlamentare e uomo di governo. La città grata del suo impegno Lo ricorda ai posteri. Potenza 11 aprile 1920 Roma 24 giugno 2013». 

Dossier: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?