Salta al contenuto principale

Calcio: Cosenza, la settima meraviglia

Basilicata

2^ divisione, a Isola del Liri, dovrebbero tornare sugli spalti ache i tifosi rossoblù. I lupi escono ancora una volta vittoriosi: filotto dalla gara col Savoia

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Magia Cosenza dopo sette vittorie consecutive in gare ufficiali. Le quattro di fila in campionato hanno messo la squadra sul trono della graduatoria, impegnando l'intero ambiente a sintonizzarsi su un campionato da protagonisti, che dovrebbe concludersi con la seconda estasi consecutiva e la promozione in I Divisione. Dopo la vittoria condita di saggezza, tattica e cinismo in quel di Manfredonia, le considerazioni sulla solidità del gruppo, sono evidenti. Il Cosenza è lì, in testa, meritatamente, dopo quattro turni, e sembra conservare la determinazione di restarci fino alla fine del campionato.
Il lavoro dietro le quinte del team rossoblù, che sta costruendo un'identità che non sarà bellissima da vedere ma che risulta produttiva sul piano dei risultati, sta convincendo veramente tutti. Oggi intanto, riprendono gli allenamenti che conducono alla prossima sfida in programma ad Isola del Liri. Toscano avrà modo da recuperare Chianello e Danti, fermi per infortuni, nella gara di Manfredonia. Organico al completo dunque, e poi subito dopo, è atteso l'incontro con la Val di Sangro, che permetterà si spera, di rivedere i tifosi sugli spalti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?