Salta al contenuto principale

Polemica per una scritta sui muri di una chiesa

Basilicata

Un messaggio d'amore suscita sdegno a Sala. Il Comune assicura che ripulirà la scritta apposta sull'edificio religioso al più presto. La III circoscrizione insorge

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Probabilmente voleva soltanto dichiarare il suo amore alla ragazza del suo cuore, ma non ha tenuto in considerazione che quella scritta apposta sui muri della chiesa di Catanzaro Sala potesse essere considerato un atto vandalico. L'autore, infatti, è diventato bersaglio di critiche durissime da parte degli abitanti del quartiere. Tra loro il vicepresidente della III circoscrizione, Davide Ruga, il quale ha espresso forti critiche nei confronti della persona che, tra lunedì e martedì, ha imbrattato la facciata anteriore della chiesa che da qualche anno è stata completamente ristrutturata. "Non posso che esprimere sdegno e indignazione - ha affermato l'esponente dell'organismo decentrato - Anche se si può considerare una bravata sta di fatto che ha deturpato il muro del luogo di culto del quartiere". Dalle sue affermazioni, inoltre, si evince l'immediato intervento della circoscrizione che si è impegnata a contattare il settore Igiene del territorio del Comune per ripulire.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?