Salta al contenuto principale

La Vibonese rialza la testa

Basilicata

2^ Divisione: primo successo stagionale rossoblù a Noicattaro. Di Mauro allo scadere del primo tempo, segna il gol della vittoria

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

Vittoria della vibonese sul campo del Noicattaro, raggiunta con il cuore. Sotto una pioggia battente e su un campo pesantissimo, gli uomini di Galfano sfoderano una prestazione coraggiosa e grintosa, riuscendo a portare a casa tre punti preziosi per la propria classifica. Oltre alla determinazione la Vibonese, ci ha messo pure la testa. Impeccabile la condotta di gara degli ospiti che soffrono solo i primi 15 minuti per poi controllare senza problemi tutta la partita. Galfano parte con il 4-3-3, con Melis e Polito esterni d'attacco a supporto di Mastrolilli, ma a gara in corso, passa al 4-2-3-1, avanzando Di Mauro sulla linea dei centrocampisti offensivi. Una mossa che deciderà la gara. Sconfitta pesantissima invece per il Noicattaro, che rende ancora più precaria la sua posizione in classifica. Sciannimanico deve fare a meno di Baldassarre, Pezzana e Colluto, e fa sedere in panchina Deflorio e Rana, in condizioni non proprio perfette. La Vibonese arriva al gol al 44' del primo tempo. Boemia sfugge ad Allegrini e mette al centro un ottimo pallone per l'accorrente Di Mauro che con un tap-in ravvicinato, beffa l'incolpevole Sassanelli. Rete di pregevole fattura che premia la caparbietà dei calabresi. La gara prosegue con prove e tentativi da parte dei pugliesi, di trovare il pareggio, ma a nulla serve il forcing dei rossoneri che a fine partita, escono dal campo accompagnati dai fischi dei presenti, circa 300 spettatori. Per la vibonese invece, una vittoria che scaccia via le nubi di una possibile crisi e fa respirare a pieni polmoni, dopo la sconfitta nel derby con il Catanzaro. Ora si guarda al futuro con maggiore ottimismo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?