Salta al contenuto principale

Reggina, Foti blinda Orlandi

Basilicata

Dopo le indiscrezioni sulla panchina in bilico, e i boatos sull'arrivo di Novellino, il presidente amaranto Foti afferma: < l'allenatore non si tocca >

Tempo di lettura: 
1 minuto 47 secondi

Dopo la partita disastrosa della Reggina contro il Palermo, i dubbi sono due; il primo riguarda la posizione in classifica della squadra amaranto ancora a digiuno di vittorie, e il secondo riguarda il fair play, giusto e sbagliato, di Franco Brienza. La Reggina è ultima con un solo punto e dopo cinque giornate di campionato. E' dovuto solo al calendario iniziale proibitivo, oppure alla scarsa attinenza al gol di una squadra troppo spuntata?
E Brienza, quando si è fermato solo davanti la porta del Palermo, è stato un brocco nell'assecondare le richieste di un uomo della difesa avversaria, oppure un eroe nazionale? La Reggina appare come piena di limiti dove il gioco, è spesso costellato da ingenuità, distrazioni ed errori.
Il riferimento va a quelli commessi a Verona, con Campagnolo prima grande, poi distratto, ed i compagni altrettanto deconcentrati e imprecisi nel finale, soli davanti la porta avversaria.
La Reggina è apparsa anche distratta contro il Milan e la Roma, ma per certi versi ci può stare, di fronte a due "grandi" realtà calcistiche. Non avrebbe dovuto esserlo invece contro il Torino, e sarebbe bastato in quel caso, uno sforzo offensivo in più in attacco. Di certo il modulo rafforzato a centrocampo creato da Orlandi ha dato inizialmente i suoi frutti, ma la squadra ha commesso l'errore di non accompagnare il gioco offensivo delle punte, lasciandole da sole in attacco, in balia della difesa palermitana.
Nonostante tutto, nei confronti del tecnico amaranto c'è la fiducia della squadra e della società, ma i movimenti del presidente Foti, potrebbero indurre a pensare che, segretamente, stia cercando di trovare una soluzione diversa per la conduzione tecnica. I bene informati parlano di un interessamento a Novellino, ex allenatore della Sampdoria, ma quest'ultimo avrebbe smentito qualsiasi contatto con la società amaranto. La squadra ha dei limiti evidenti, e necessita di un'inversione di tendenza. Intanto ieri pomeriggio il presidente Lillo Foti ha confermato l'allenatore: .
Oggi intanto, come tutti i martedì, è confermato l'incontro dell'allenatore Orlandi con la stampa, e pare che sarà presente anche Lillo Foti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?