Salta al contenuto principale

Nuovo arresto per spaccio di droga

Basilicata

Portava nel cofanatto dell'automobile 60 grammi di marijuana. Un diciannovenne studente è finito in manette, bolccato dai carabinieri di Tropea, con l'accusa di detenzione e spaccio

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Uno studente di 19 anni, Raffaele Calamita, è stato arrestato dai carabinieri della radiomobile della Compagnia di Tropea, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di ieri a Parghelia, un centro turistico sulla costa vibonese. Il giovane, che risiede nel vicino Comune di Tropea, fermato ad un posto di blocco dai militari dell’Arma per un normale controllo, avendo dimostrato un certo nervosismo, è stato perquisito e trovato in possesso di una busta di nylon, contenente 60 grammi di marijuana, che teneva nascosta nel cofanetto del mezzo. Da qui l’arresto ed il sequestro della droga.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?