Salta al contenuto principale

In manette un minorenne per la tentata rapina agli sposi

Basilicata

Il quarto complice della banda di rapinatori che il 24 agosto tentò di derubare le buste di denaro ricevute in regalo a due sposini. Il giovane avrebbe fatto il palo

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

E’ finito in manette il quarto complice della banda di rapinatori che lo scorso 24 agosto tentò di portare via dalla casa di una coppia di sposini le buste di denaro che avevano ricevuto in regalo. Il giovane, minorenne all’epoca dei fatti, avrebbe fatto da palo sul balcone dell’abitazione della coppia a Cerchiara di Calabria subito dopo la fine dei festeggiamenti. Il provvedimento è stato emesso dal gip presso il Tribunale dei minorenni di Catanzaro. Gli altri tre responsabili erano già stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Castrovillari cinque giorni fa. La rapina andò male ai componenti della banda poichè il proprietario di casa reagì al tentativo e ingaggiò una colluttazione con un rapinatore. Nel corso della lite partirono due colpi di fucile
e uno ferì la sposa a una mano. Poi anche il rapinatore rimase ferito e dalle tracce del suo sangue gli investigatori sono riusciti a risalire al percorso compiuto, individuando i responsabili.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?