Salta al contenuto principale

Sanità, assegnate deleghe per area Lamezia

Basilicata

Il dottor Giuseppe Maione, ha ricevuto dal direttore generale Pietro Morabito le deleghe così come disposto da una delibera della Giunta regionale calabrese

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Non solo intermediario tra gli operatori delle strutture sanitarie Lametine e i vertici dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, ma anche controllore con capacità e poteri decisionali. Il dottor Giuseppe Maione, nominato nei giorni scorsi referente d’area dell’Asp catanzarese per il territorio Lametino, ha ricevuto dal direttore generale Pietro Morabito le deleghe così come disposto da una delibera della Giunta regionale della Calabria. In particolare Maione, che in passato ha ricoperto l’incarico di direttore generale dell’Asl 6, ha ottenuto le deleghe relative al monitoraggio e all’assunzione di provvedimenti su tutto il territorio di competenza dell’ex As n.6, in particolare relativi all’attività ospedaliera, alla medicina sul territorio, al Distretto Lametino e del Reventino e infine su tutte le attività di prevenzione attuale dall’Asp sul territorio Lametino. Deleghe, quelle assegnate a Giuseppe Maione, che rappresentano un passo importante per l'ottimizzazione e il buon funzionamento delle attività ospedaliere e sanitarie nel territorio dell’ex As 6, riducendo così i tempi tecnici e burocratici soprattutto per quelle decisioni che dovendo essere prese a Catanzaro, rallentavano, e di molto, le attività quotidiane degli operatori sanitari lametini.

(Fonte: AGI)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?