Salta al contenuto principale

Aggredito steward Reggia, denunciato tifoso Catania

Basilicata

Denunciato un altro dei tifosi, responsabili del ferimento di uno steward prima della gara, al "Granillo" di Reggio, tra la squadra amaranto e il Catania

Tempo di lettura: 
1 minuto 32 secondi

La Questura di Reggio Calabria ha denunciato un altro dei tifosi del Catania responsabili dell’aggressione allo steward della Reggina prima dell’incontro del 5 ottobre col Catania. Nei confronti del tifoso E.M., di 25 anni, il questore, Santi Giuffrè, ha emesso un divieto di accesso alle manifestazioni sportive per un periodo di tre anni. Nei giorni scorsi era stato arrestato un altro dei tifosi catanesi responsabili dell’aggressione, Francesco Patrizio Malato, mentre un altra persona era stata denunciata dalla Questura di Catania. Malato, era stato identificato, arrestato ed interdetto dal frequentare gli stadi
I fatti risalgono al 5 ottobre, poco prima della gara, quando un gruppetto di una ventina di tifosi catanesi ha aggredito con cinghie e bastoni uno steward dello stadio Granillo. L'uomo, ferito all'orecchio, è stato trasportato all'ospedale di Reggio. L'aggressione è stata ripresa dalle telecamere interne dello stadio.

Il questore di Reggio Calabria, Santi Giuffrè, che ha incontrato i responsabili delle forze dell'ordine, ha espresso "vivo dispiacere" per l'aggressione subita dallo steward della Reggina nel corso dell'attività di prefiltraggio.
Il questore Giuffrè, inoltre, ha fatto un'analisi approfondita dell'andamento dei servizi di ordine pubblico evidenziando che la partita tra Reggina e Catania, pur non essendo stata considerata a rischio dall'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, e dal Comitato d'analisi delle manifestazioni sportive, ha richiesto la massima attenzione data la rivalità esistente tra le due opposte tifoserie e la circostanza che era in atto lo stato di contestazione della tifoseria reggina nei confronti del presidente Foti.
"Sulla presenza di qualche centinaio di tifosi catanesi nel settore Tribuna coperta - si afferma in una nota - il Questore ha ricordato che gli stessi erano in possesso di tagliando per quel settore regolarmente acquistato attraverso il circuito informatico di ticket one. Ed altrettanto regolari sono i novanta tagliandi omaggio che la società Reggina Calcio ha messo a disposizione della società Catania calcio".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?