Salta al contenuto principale

Attentato incendiario ai mezzi di una impresa edile nel vibonese

Basilicata

Attentato incendiario ai mezzi di una impresa edile nel vibonese, una pala meccanica e uno escavatore sono stati incendiati nella tarda serata di ieri

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Una pala meccanica ed un escavatore sono stati incendiati nella tarda serata di ieri in un cantiere in località «Contura Campana», a qualche chilometro da Vibo Valentia. I mezzi, di proprietà dell’impresa Pasquale Romano del vicino Comune di Mileto, erano impegnati in alcuni lavori di movimento terra, e si trovano parcheggiati a distanza l’uno dall’altro a riprova dell’origine dolosa del fatto. Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco di Vibo ed i carabinieri di Filandari che hanno lavorato dalle 23, ora in cui sono stati chiamati, fino all’una. Gravi i danni tutti concentrati sulla parte anteriore dei mezzi. Non è la prima volta che l’impresa in questione viene fatta oggetto di danneggiamenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?