Salta al contenuto principale

Trocino eletto presidente della Consulta Ambiente

Basilicata

L'assemblea ha nominato, inoltre, anche il vicepresidente. Si tratta di Anna Maria Oppido dell'Amani. Entusiasmo per entrambi i nuovi eletti. Auguri da parte dei politici locali

Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

Giuseppe Trocino, dell’Enpa, è stato eletto presidente della Consulta Comunale per l’ambiente di Crotone. L’assemblea ha, inoltre, nominata vice – presidente delle Consulta, Anna Maria Oppido dell’Amani. Della consulta, istituita su indirizzo dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Crotone e che si configura come organismo consultivo e propositivo in riferimento alle azioni programmatiche e progettuali dell’amministrazione comunale in campo ambientale, fanno parte: Italia Nostra, Enpa, L’Iride, Amani Onlus, Anmi, Cup, Associazione Esplora, Pro Loco, Adoc, Uisp, Amici del Neto, Acli, Cittadinanza Attiva, Legambiente, Uil Uniat. Il presidente Trocino e la vice presidente Oppido nel ringraziare l'assemblea dei rappresentanti delle associazioni che era presieduta dall’assessore all’ambiente e Vice Sindaco di Crotone, Arturo Crugliano Pantisano ed alla quale ha partecipato il presidente della terza commissione consiliare permanente per l’ambiente, Michele Marseglia si sono messi subito al lavoro facendo, tra l’altro, prendere atto ed approvare dall’assemblea stessa la richiesta di adesione alla consulta di altre due associazioni, il Comitato per la tutela e valorizzazione del centro storico di Crotone e l’associazione italiani insegnanti di Geografia, che già dalla prossima riunione parteciperanno ai lavori della consulta comunale. Il presidente della commissione consiliare ambiente, Michele Marseglia, nel corso dell’assemblea ha sottolineato «il ruolo fondamentale che assume la sinergia tra l’amministrazione comunale, la commissione consiliare e la consulta per l'ambiente rispetto alle tematiche ambientali soprattutto in questi frangenti delicatissimi che sta attraversando il nostro territorio». Il Vice Sindaco Pantisano nell’augurare buon lavoro al presidente Trocino ed alla vice presidente Oppido ha ricordatoche «soprattutto su tematiche ambientali è fondamentale avere un costante e continuo confronto. La consulta si propone proprio come il luogo di scambio di informazioni tra soggetti che si adoperano per la tutela dell’ambiente e per la salvaguardia della salute dei cittadini». Risolvere l'emergenza rifiuti a questo punto diventa ancora più impellente.

(Fonte: Agi)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?