Salta al contenuto principale

Quaranta allacci abusivi a rete Enel individuait da PS

Basilicata

Una cinquantina di poliziotti ha passato al setaccio oggi a Catanzaro il quartiere di Viale Isonzo dove hanno individuato 40 allacci abusivi

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

Una cinquantina di poliziotti, con l'ausilio di unità cinofile ed eliportate, ha passato al setaccio oggi a Catanzaro il quartiere di Viale Isonzo, zona notoriamente abitata da soggetti di etnia rom. Nel corso dell’operazione sono state eseguite una trentina di perquisizioni domiciliari, elevate 20 contravvenzioni al codice della strada, ritirate 10 carte di circolazione per omessa revisione, sequestrati 10 veicoli poichè sprovvisti di assicurazione, recuperato un veicolo considerato rifiuto speciale, sequestrati 2 contrassegni assicurativi falsi, denunciate 2 persone poichè in possesso di contrassegni assicurativi falsi. È stato inoltre adottato, nei confronti di una persona con precedenti penali e di polizia, un provvedimento di foglio di via obbligatorio con il quale è stato disposto l’allontanamento dal comune di Catanzaro per il comune di Reggio Calabria per la durata di 3 anni. Sono state anche effettuate verifiche su tutto lo stabile di Viale Isonzo, mirate ad accertare la presenza di allacci abusivi ed altre irregolarità relative alla fornitura di energia elettrica. Qest’ultima attività, con l’ausilio anche di personale dell’Enel, ha permesso l’individuazione di 40 allacci abusivi che permettevano di fornire energia elettrica ad altrettante abitazioni, i cui occupanti saranno segnalati all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato. «Naturalmente – rassicura il Questore Arturo De Felice – anche altre zone del territorio provinciale saranno interessate in tempi brevi da tale iniziativa, con lo scopo preciso di riaffermare, in modo convinto e duraturo, la presenza dello Stato, impedendo in tal modo il formarsi di falsi concetti e zone franche, appannaggio esclusivo di qualsiasi forma di criminalità».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?