Salta al contenuto principale

Scuola di volo, quattro a giudizio

Basilicata

Accuse di truffa e falso relative a finanziamenti per sette milioni. Il Giudice per le Udienze Preliminari, Giulia Proto, accoglie le richieste nell'ambito dell'inchiesta "Predoni del Nord"

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Quattro rinvii a giudizio per una scuola di volo mai decollata. A disporli è stata il gup, Giulia Proto, nell'ambito dell'inchiesta sui presunti predoni del Nord accusatidi truffa e false fatturazioni in relazione a un finanziamento di circa sette milioni di contributi pubblici destinati alla formazione di piloti presso l'aeroporto S. Anna. L'indagine sull'ennesima truffa "mordi e fuggi" escogitata dai cosidetti imprenditori-predatori, è stata condotta dalla Guardia di Finanza che ha sequestrato diversi beni. Sul dissequestro si attende la decisione del Riesame cui la Cassazione ha trasmesso gli atti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?