Salta al contenuto principale

Tutti uniti contro il decreto Gelmini

Basilicata

Anche a Crotone gli studenti sono scesi in piazza per contestare il ministro alla Pubblica Istruzione. Insieme a loro anche i docenti direttamente toccati dal decreto

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Erano davvero tanti i ragazzi che hanno deciso di sfilare per le strade della città. Per qualche ora hanno persino bloccato il centro. A indurli a una presa di posizione così forte, non solo il decreto "nudo e crudo" stilato dal ministro Gelmini ma anche la carenza di aule. La richiesta avanzata a suon di cori e striscioni è relativa di nuove strutture con uno slogan su tutti: "lotta senza paura". Gli studenti sono stati poi ricevuti nella sede della Provincia dal presidente Iritale (nella foto), il quale ha assicurato il proprio interessamento alla vicenda.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?