Salta al contenuto principale

Loiero: "L'esercito a tutela dei cantieri"

Basilicata

Il ministro Maroni e il presidente della Regione saranno oggi a Catanzaro al convegno della Confindustria. La proposta sarà avanzata da Loiero a Maroni

Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

Secondo quanto trapela, il presidente della Regione Calabria Loiero, ha intenzione di proporre al ministro dell'Interno Maroni un piano straordinario per garantire la sicurezza alle imprese impegnate in Calabria nella realizzazione delle opere pubbliche attraverso l'utilizzo dell'Esercito. Il presidente parteciperà al convegno "Sviluppo e Sicurezza nel Mezzogiorno" che si terrà al Teatro Politeama di Catanzaro a cui parteciperanno il presidente di Confindustria Marcegaglia e i segretari di Cgl, Cisl e Uil. Il tema della legalità è diventato attualissimo da quando ci sono state pressioni della 'ndrangheta sulle imprese impegnate nei lavori di ammodernamento della A3 e nella realizzazzione della Trasversale delle Serre (Soverato - Rosarno). Negli ultimi tempi il problema delle infiltrazioni mafiose è diventato sempre più forte, ed è evidente, quindi, che l'impiego dell'Esercito è necessario, visto che nonostante i normali protocolli di legalità, le cose non cambiano. Lo Stato, olttretutto, deve mettere in atto uno sforzo straordinario per garantire la libertà di imprese. Il fenomeno delle estorsioni è una piaga che, da un lato mette a rischio le singole imprese, e dall'altro freno lo sviluppo. In un contesto simile è difficile che le imprese vengano ad investire in Calabria. Per quanto riguarda il convegno, questo è il programma: l'inizio è previsto alle ore 10 con i saluti del sindaco della città di Catanzaro, Olivo, del presidente di Confindustria della città e del vicepresidente dei Confindustria per il Mezzogiorno Coppola. Seguiranno gli interventi del presidente di Confindustria Calabria De Rose, del presidente Loiero, e infine interverrano i segretati di Cgl, Cisl e Uil. Concluderà Emma Marcegaglia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?