Salta al contenuto principale

Sophie e Valerie: cala il sipario

Basilicata

Le due ragazzine di 11 e 13 anni contese dai genitori erano scappate per non tornare a Lamezia dalla madre. Anche la trasmissione "Chi l'ha visto?" si è occupata della vicenda

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

Torna il sereno nella vita di Katia Navigante la donna lametina, madre di Sophie Valerie, che aveva perso le speranze di riabbracciare le figlie scappate dalla casa di Reims in Francia di proprietà del padre, Renaldo Gualtieri, oggi indagato per averle aiutate a scappare. Nodo della vicenda una gestione ostile di un affidamento già di suo complesso vista l'età delle ragazze. Persino la nota trasmissione di Federica Sciarelli (nella foto) "Chi l'ha visto?" si è occupata a più riprese della vicenda. Ieri, infatti, ha riproposto un'esclusiva intervista di Gualtieri raggiunto in Francia dalle telecamere di Rai3 in cui l'uomo spiegava che l'idea della fuga altro non è stato che l'ennesimo tentativo di tenere con sè le figlie che chiedevano con forza di non tornare dalla madre. Da Lamezia Terme, intanto, la donna raccontava i giorni di apprensione passati ad aspettare che le sue "bambine" fossero ritrovate. La vicenda ora però è conclusa o quasi. Le facce sorridenti di Sophie e Valerie durante il viaggio di ritorno da Reims a Lamezia cozza con l'immagine delle ragazzine che chiedono aiuto al papà per non tornare in Calabria. Tutti si chiedono ancora quale sia la verità. Per il momento cala il sipario.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?