Salta al contenuto principale

N'drangheta: arrestato boss latitante dal 2007

Basilicata

La Guardia di Finanza ha arrestato oggi a Reggio il prsunto boss della n'drangheta Antonino Labate che era latitante dal 2007

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

La Guardia di finanza ha arrestato a Reggio Calabria il presunto boss della 'ndrangheta Antonino Labate, indicato come reggente dell’omonima cosca Labate, accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso, era latitante dal 2007 quando sfuggì all’arresto nell’ambito di un’operazione della Dda di Reggio Calabria. Il gruppo criminale di cui Labate è considerato il reggente ha il controllo delle attività illecite nella zona sud di Reggio Calabria, dove ha attuato una serie di estorsioni contro i titolari di esercizi commerciali. Alcuni negozi, dopo che i titolari non avevano soddisfatto le richieste estorsive, sarebbero stati acquisiti dalla cosca attraverso propri prestanome.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?