Salta al contenuto principale

Droga e armi in casa, arrestato un giovane

Basilicata

Nicola Caria di Crotone, 22 anni, è finito in manette nella notte con l'accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione abusiva di armi e munizioni

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Nascondeva armi e droga in casa. Le hanno trovate i carabinieri durante una perquisizione. In manette è finito un giovane di 22 anni, Nicola Caria, di Cotronei, accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione abusiva di armi e munizioni. Nella sua abitazione i militari della stazione di Cotronei e quelli del reparto Cacciatori hanno rinvenuto 400 grammi di marijuana, una carabina calibro 4,5, 20 cartucce calibro 12 e 150 cartucce calibro 22. Il giovane è stato ristretto nella casa circondariale di Crotone.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?