Salta al contenuto principale

Domani nuovo corteo contro la Gelmini

Basilicata

Torneranno in piazza domani gli studenti delle scuole del Cosentino per ribadire il secco "no" alla riforma del ministro dell'Istruzione. Stamane incontro con Dionesalvi e Perugini

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Un corteo di studenti di tutti gli istituti superiori di Cosenza sfilerà domani mattina per le strade della città per protestare contro la riforma Gelmini. Una delegazione di studenti del «Comitato scuola», che ha promosso la manifestazione, ha incontrato stamani l’assessore alla Cultura del Comune di Cosenza, Salvatore Dionesalvi e poi il presidente della Provincia, Mario Oliverio per chiedere «il sostegno delle istituzioni per proseguire nella loro pacifica protesta». «Siamo qui – hanno detto i componenti del comitato – semplicemente per chiedere un pullman per andare a Roma e poter partecipare alla manifestazione nazionale del 30 ottobre nella capitale». «Non possiamo darvi direttamente un pullman – ha detto Dionesalvi ai ragazzi – ma vi invitiamo a continuare con le proteste civili». «Abbiamo rivolto un appello ad alcune ditte di trasporti – ha sostenuto Oliverio – e siamo sicuri che arriverà presto una risposta positiva per questi ragazzi che potranno così andare a Roma e portare avanti la loro protesta civile».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?