Salta al contenuto principale

Gerardo Sacco in mostra a Reggio

Basilicata

Apre oggi al pubblico “Frammenti di luce”, la mostra che celebra i quarant'anni anni di attività del maestro orafo calabrese. Promossa dal Comune l’esposizione è allestita fino al 23 novembre nella Vi

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

Apre oggi al pubblico “Frammenti di luce”, la mostra che celebra i quarant'anni anni di attività del maestro orafo Gerardo Sacco (nella foto). Promossa dal comune di Reggio Calabria, l’esposizione è allestita fino al 23 novembre negli spazi di Villa Genoese Zerbi. Tra i numerosi ospiti intervenuti ieri in occasione dell’inaugurazione il sindaco di Reggio Calabria Vincenzo Scopelliti, l’assessore comunale ai Beni Culturali Grandi Eventi Antonella Freno, il sindaco di Locri Francesco Macrì, il sindaco di Vibo Valentia Francesco Sammarco, Santo Versace
e Marella Ferrera. “Questa mostra è il coronamento di un sogno. Reggio Calabria
-ha dichiarato Gerardo Sacco- è una città che mi ha sempre amato molto ed io sono onorato di ricambiare questo sentimento con un evento importante come questa mostra. Gli oggetti esposti sono veri e propri racconti a partire dalla mia prima creazione realizzata a soli 8 anni con pietruzze di mare e fil di ferro. Apparentemente un oggetto di poco valore, considerato il contesto di ori, argenti e pietre preziose in cui è inserito, ma che a me ha portato fortuna e per questo gli attribuisco una grande importanza”. La mostra “Frammenti di luce” vuole ripercorrere le tappe più significative dell’attività del maestro orafo Gerardo Sacco, in un’alternanza di forme tradizionali e soluzioni innovative. L'allestimento spazia tra ambientazioni sacre e immagini marine, creazioni che richiamano l’antica Grecia e gioielli per il mondo cinematografico, televisivo e teatrale. Un artista, Gerardo Sacco, la cui fortunata esperienza può e deve essere da monito e da auspicio per i giovani calabresi. “Valorizzare le potenzialità della Calabria e le sue risorse umane sono tra gli obiettivi della classe dirigente reggina. Questa Amministrazione - ha sottolineato il sindaco di Reggio Calabria Vincenzo Scopelliti - vuole guidare un processo culturale che passi attraverso i giovani.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?