Salta al contenuto principale

Reggina, la prima è di rigore

Basilicata

Gli amaranto si sbloccano in campionato grazie alla dopietta del ritrovato bomber Bernardo Corradi

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Prima vittoria in campionato per la Reggina contro un Lecce che ha tentato di tutto per impedire alla squadra amaranto di riuscire a conquistare i tre punti, nonostante l'aiuto dell'arbitro che he negato ai reggini almeno due. Nel primo tempo la squadra allenata da Orlandi, ha offerto uno spettacolo indecoroso, ma nel secondo tempo ha prevalso grazie alla sua migliore predisposizione in campo. Bravo Corradi che ha tenuto in tensione la difesa avversaria, ma anche freddo e deciso nell'esecuzione dei due rigori che hanno sancito la vittoria dei calabresi. Sul piano tattico la Reggina ha giocato a trazione anteriore, anche se non ha sfruttato al meglio questa sua prerogativa nel primo tempo. Il Lecce, invece, più coperto, si è affidato al contropiede di Caserta, ma senza incidere più di tanto. La squadra di Beretta si è avvalsa di quattro marcatori per tenere a bada il tridente amaranto, ma è apparsa troppo fallosa nel secondo tempo, fino a subire la doppietta di Corradi dal dischetto, il quale di testa non ha sbagliato un intervento. Le reti sono state segnate al 14' e al 47' minuto del secondo tempo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?