Salta al contenuto principale

In viaggio con la droga, tre arresti

Basilicata

A Villa San Giovanni (RC) la Guardia di Finanza insieme alla Polfer hanno confezionato un'operazione che ha interessato i treni provenienti dal Nord Italia diretti in Sicilia

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Tre persone sono state arrestate a Villa San Giovanni dalla guardia di finanza di Reggio Calabria nel contesto di un servizio antidroga, svolto in collaborazione con la Polfer, che ha interessato i treni provenienti dal nord Italia e diretti in Sicilia. Gli arrestati sono un siciliano, un tunisino e un vicentino. Dei tre sono state fornite le sole iniziali: P. M., 41 anni, di Messina, il quale, in un portamonete che aveva addosso, nascondeva 40 grammi di hashish divisa in dosi; B.H.M., 24 anni, tunisino, il quale, in un calzino sporco nascosto in una scarpa, deteneva 100 grammi di hashish; S.L., 22 anni, di Vicenza, che è stato scovato nel bagno di un convoglio diretto nell’isola con addosso una busta con 100 grammi di marijuana. I tre sono stati rinchiusi in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?