Salta al contenuto principale

Arrestato un latitante a Sant'Onofrio

Basilicata

Si tratta di Pasquale Figliano, 53 anni con precedenti penali deve scontare una pena di due anni ma dal mese di luglio si era reso irreperibile. L'operazione è stata condotta dai Carabinieri

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Un latitante è stato arrestato dai carabinieri di Vibo Valentia a Sant'Onofrio. Pasquale Figliano, 53 anni con precedenti per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, falsificazione di documenti, violazione alle leggi sanitarie, inosservanza ai provvedimenti emessi dall’Autorità, porto abusivo di armi, violazione di domicilio e ricettazione, deve scontare una pena di due anni ma dal mese di luglio - prima che venisse emesso il provvedimento di carcerazione, forse immaginando l’esito della vicenda giudiziaria - si era reso irreperibile. Da allora i carabinieri hanno iniziato una vera e propria caccia all’uomo procedendo con perquisizioni e attività nei luoghi dove ritenevano potesse nascondersi allo scopo di stringere il cerchio.Fino a quando questa mattina l’uomo si è presentato di sua spontanea volontà in caserma consegnandosi alle forze dell’ordine.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?