Salta al contenuto principale

Maltempo, nubifragio a Reggio

Basilicata

Ha causato ritardi alla circolazione e disagi, il nubifragio abbattutosi nella serata di ieri a Reggio Calabria. La situazione sta tornando alla normalità

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Sta lentamente tornando alla normalità il traffico ferroviario nella zona di Reggio Calabria dopo il nubifragio abbattutosi in serata in città. La galleria sotterranea nei pressi della stazione ferroviaria centrale è stata liberata dall’acqua che l’aveva invasa e questo ha consentito lo sblocco parziale del traffico. Anche in città, dopo gli allagamenti che si erano registrati in serata, la situazione sta tornando alla normalità. Per quanto concerne la situazione metereologica, le previsioni indicano cielo irregolarmente nuvoloso sui settori tirrenici di Basilicata e Calabria settentrionale con precipitazioni sparse anche temporalesche, localmente intense.
Il traffico ferroviario tra le stazioni di Reggio Calabria e Villa San Giovanni era stato bloccato ieri sera, a causa delle conseguenze del nubifragio e l’allagamento della galleria sotterranea nei pressi della stazione centrale non avrebbe consentito il passaggio dei treni in arrivo e in partenza dallo scalo. La stazione di Villa San Giovanni è rimasta paralizzata per i treni in sosta che non hanno potuto raggiungere Reggio Calabria. Conseguenze anche per i convogli provenienti dalla Sicilia, bloccati a Messina per l’impossibilità di raggiungere Villa San Giovanni. I vigili del fuoco hanno effettuato decine di interventi e stanno ancora fronteggiando numerose situazioni di emergenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?