Salta al contenuto principale

Praia a Mare, due spacciatori in manette

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Arrestati due spacciatori residenti in Calabria ma in trasferta nel Vallo di Diano, in provincia di Salerno. Si tratta del pregiudicato Simone Iannotti, 35 anni, pizzaiolo, e di Giuseppe Sinicropi, 30 anni, idraulico incensurato. I due, entrambi originari di Praia a Mare (Cosenza), la scorsa notte, nei pressi dello svincolo autostradale di Padula-Buonabitacolo dell'A3 Salerno-Reggio Calabria, a bordo di una Fiat Punto, alla vista dei carabinieri, hanno tentato una fuga. Dopo un rocambolesco inseguimento, i due spacciatori si sono liberati di un involucro, poi recuperato dai militari, contenente 2 grammi di cocaina ed 8 grammi di sostanza da taglio. L’inseguimento si è concluso con l'arresto dei due spacciatori, che, a bordo della loro auto, avevano nascosto altri 32 grammi di cocaina. Sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma dei carabinieri di Sala Consilina a disposizione della autorità giudiziaria in attesa di essere processati col rito direttissimo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?