Salta al contenuto principale

Contrabbando di sigarette: arrestato uomo nel vibonese

Basilicata

I Carabinieri della stazione di Vibo Marina hanno sequestrato 100 stecche per un totale di mille pacchetti di sigarette Marlboro e Marlboro light

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

I Carabinieri della stazione di Vibo Marina hanno sequestrato 100 stecche per un totale di mille pacchetti di sigarette Marlboro e Marlboro light. Arrestato il responsabile, un operaio di 37 anni, Francesco Lopreiato. Il fatto è avvenuto intorno alle sette di stamattina all’interno della sua abitazione di Bivona, una fazione di Vibo Valentia. Alla vista dei carabinieri l’uomo ha alzato le mani e senza protestare od opporre resistenza, li ha accompagnati nella perquisizione del proprio appartamento che ha portato gli uomini della Benemerita a rinvenire, all’interno di uno stanzino, le bionde. Da un attento esame delle numerose confezioni di sigarette, è stato accertato come tutti i timbri dei monopoli di Stato, presenti su ogni singoli pacchetto, fossero stati abilmente contraffatti da mani esperte e fossero quasi indistinguibili da quelli originali. Per l’uomo sono pertanto scattate le manette con l’accusa di introduzione e detenzione nel territorio dello Stato di tabacchi lavorati esteri di contrabbando, ricettazione e contraffazione di sigilli destinati a pubblica autenticazione. Il giudice del Tribunale di Vibo Valentia dinnanzi a cui l’uomo è comparso, ha convalidato l’arresto disponendo l’obbligo di dimora nel comune di residenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?