Salta al contenuto principale

Cosenza, allo stadio con "Lupi in brancoBus"

Basilicata

Lanciata una proposta per l'utilizzo del trasporto pubblico locale per andare la domenica allo stadio senza problemi di traffico e parcheggio

Tempo di lettura: 
1 minuto 5 secondi

Utilizzare il trasporto pubblico per andare allo stadio a seguire le partite di campionato del Cosenza Calcio. E' l’ipotesi, denominata «Lupi in brancoBus», al vaglio dell’Assessore alle politiche dei trasporti di Palazzo dei Bruzi, Agostino Conforti per una migliore gestione del traffico urbano nelle domeniche in cui la squadra del Cosenza calcio è impegnata nelle partite interne di campionato. L'Assessore Conforti ha lanciato l’idea in una lettera indirizzata al Presidente dell’Amaco ed al Presidente del Cosenza Calcio.
Nella lettera all’Amaco ed alla società di calcio Conforti ipotizza che tanto gli abbonati quanto coloro che acquistano il biglietto per assistere alle partite interne del Cosenza calcio potrebbero utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici dell’Amaco oltre che lasciare l’auto in alcuni parcheggi.
“Vogliamo – scrive Conforti nella lettera – supportare concretamente lo sviluppo di una modalità nuova per vivere la città e lo sport. Ci piacerebbe vedere le famiglie che vanno allo stadio in sicurezza con l’autobus». L'Assessore Conforti si è detto fiducioso in un riscontro favorevole che potrebbe anche superare la problematica delle code che si formano ai botteghini per l’acquisto del biglietto per lo stadio. Chi utilizzerà il mezzo pubblico per recarsi alla partita, si munirà in anticipo del biglietto dello Stadio che varrà come titolo di viaggio per salire gratuitamente sul pullman.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?