Salta al contenuto principale

Sequestrate due tonnellate di materiale pirotecnico

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Oltre due tonnellate di materiale esplosivo, una vera e propria Santa Barbara, sono state scoperte e sequestrate dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno. La scoperta è avvenuta ieri pomeriggio a Soriano Calabro, un Comune del vibonese, dove i militari di quella stazione diretti dal maresciallo Barbaro Sciacca, nel corso di una perquisizione, nella mansarda di un fabbricato di Via Giardinieri di proprietà di un giovane di 28 anni, Ernesto Ivan Pugliese, pirotecnico del luogo, si sono imbattuti nel grosso quantitativo di materiale esplosivo, consistente in bombe e bombette, giochi pirotecnici, il tutto in vista delle prossime festività natalizie. Il giovane è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?