Salta al contenuto principale

Marocchino aggredito, è in fin di vita

Basilicata

A Corigliano Calabro una lite tra concittadini ha ridotto in prognosi riservata Ahmed Elssami di 28 anni. Il giovane è ricoverato all'ospedale di Cosenza ed è in neurochirurgia

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Un cittadino straniero di nazionalità marocchina, Ahmed Elssami, di 28 anni, è rimasto gravemente ferito in una rissa tra connazionali avvenuta a Corigliano Calabro. Il giovane, che è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale di Cosenza, è stato aggredito e picchiato da alcuni suoi connazionali nel corso di un litigio per futili motivi. La vittima dell’aggressione è stata soccorsa ed accompagnata nell’ospedale di Cosenza dove ha raccontato ai carabinieri i particolari dell’aggressione. Elssami è ora ricoverato nel reparto di neurochirurgia a causa di un trauma cranico. Sull'episodio sono in corso le indagini dei carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?