Salta al contenuto principale

Anas, scatta il piano neve

Basilicata

Scatta anche quest'anno il piano dell'Anas per la gestione delle attività di sgombero della neve e la prevenzione del ghiaccio lungo l'arteria autostradale

Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

Scatta il piano neve 2008-2009 sulla A3 Salerno-Reggio Calabria. Anche quest’anno – spiega un comunicato dell’azienda – l'Anas ha messo a punto un articolato piano per l’innalzamento dei livelli di sicurezza stradale, per la gestione delle attività di sgombero della neve e per la prevenzione del ghiaccio lungo l’intera arteria autostradale. Il piano, approvato lo scorso 6 novembre nella Prefettura di Potenza e in accordo con le Prefetture di Matera, Salerno e Cosenza, prevede l’obbligo di catene a bordo o pneumatici a norma per la marcia su neve o ghiaccio, dal 15 novembre 2008 al 31 marzo 2009, sul tratto compreso tra gli svincoli di Buonabitacolo-Padula nel salernitano e Frascineto/Castrovillari in provincia di Cosenza tra i km 103,900 e 193,930.
Si tratta complessivamente di circa 90 chilometri della Salerno-Reggio Calabria. Le linee guida in cui si articola il «piano neve» – spiega l’Anas - sono finalizzate a porre in essere tutta una serie di misure e di interventi che mirano ad assicurare la massima fluidità e sicurezza della circolazione sulla A3, anche in condizioni di precipitazioni nevose, attraverso la gestione tempestiva degli interventi di soccorso, il ripristino della regolarità del traffico in caso di turbativa, una costante azione di prevenzione e di «filtraggio» del traffico in collaborazione con la Polizia Stradale, l’individuazione di percorsi alternativi anche per le lunghe percorrenze ed infine una puntuale e tempestiva informazione all’utenza.
L’Anas raccomanda a chi viaggia una guida prudente, una completa informazione sulle condizioni di viabilità e sul traffico e un equipaggiamento adeguato dei veicoli prima della partenza. L'Anas ricorda che l’informazione agli automobilisti sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso le emittenti radio-televisive, il sito Anas www.stradeanas.it e chiamando il numero verde 800.290.092.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?