Salta al contenuto principale

Scontro auto-moto, centauro in rianimazione

Basilicata

Sono gravi le condizioni di un trentaseienne in seguito a un incidente stradale sulla statale 106, all'altezza della località Poggio Pudano. Il giovane si è scontrato con una Lancia Lybra

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Un centauro in rianimazione.Un giovane di 36 anni,F. T., versa in gravi condizioni
in seguito a un incidente stradale materializzatosi ieri mattina, intorno alle 9, sulla statale 106,all’altezza della località Poggio Pudano. Il giovane
era alla guida di una moto Bmw R1200 quando, per cause da accertare, si è
scontrato con un’auto Lancia Lybra. Forse si è trattato di un tamponamento da parte della moto; entrambi i mezzi, comunque,viaggiavano in direzione di Catanzaro. Non è chiaro se il motociclista abbia perso il casco di sicurezza nell’impatto, che dev’essere stato violento, oppure se il casco non fosse agganciato bene e sia volato a terra in quel concitato frangente.
Quando sono intervenuti i sanitari del 118, il giovane era, ad ogni modo,
sfornito del casco, che si trovava a qualche metro di distanza dal corpo. F. T. aveva perso coscienza. Immediato il trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale e, dopo gli esiti di una Tac, che ha rivelato la frattura della base cranica e un trauma toracico, il viaggio in eliambulanza alla Rianimazione del Pugliese di Catanzaro. La prognosi è riservata per il trentasienne, che una decina d’anni fa ha perso un fratello in un incidente stradale. Dei rilievi del caso si sono occupati i carabinieri.

Antonio Anastasi

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?