Salta al contenuto principale

Trovato con armi e droga in casa

Basilicata

Un uomo di 35 anni Giuseppe Perrotta, è stato arrestato per detenzione di droga e armi

Tempo di lettura: 
1 minuto 5 secondi

Un uomo di 35 anni è stato arrestato dai poliziotti della squadra mobile di Cosenza e del reparto prevenzione crimine settentrionale a Cassano allo Jonio, nella frazione Doria, Cosenza. Giuseppe Parrotta, nato a Bergamo ma residente nel rione case popolari della cittadina jonica cosentina, è stato sorpreso con droga purissima che conservava nella sua abitazione, una pistola e numerose munizioni.
I poliziotti l’hanno tenuto sotto controllo a lungo verificandone le frequentazioni sospette e alle prime ore di ieri mattina hanno eseguito una perquisizione domiciliare estesa al terreno circostante l’abitazione il cui esito è stato positivo. In una cavità vicino la cuccia del suo pastore tedesco gli investigatori hanno trovato alcuni involucri di plastica che contenevano 150 dosi di eroina, 60 di cocaina più altri 60 grammi di cocaina purissima da cui avrebbe potuto ricavare altre 800 dosi circa. Inoltre in un’intercapedine erano nascoste diverse cartucce per fucile a palla e pallettoni, una cinquantina di cartucce per pistola calibro 9x21. Nel prosieguo dell’attività di perquisizione, in un terreno
vicino all’abitazione di Parrotta e riconducibile a lui è stata trovata grazie al fiuto delle unità cinofile di Reggio Calabria una pistola cal. 9x21 Marca “Bruni” Mod. 92, completa di caricatore ma priva di cartucce. Sull'arma, su disposizione della Procura di Castrovillari, saranno eseguite approfondite analisi per verificare se sia stata usata in fatti di sangue.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?