Salta al contenuto principale

Cosenza, una notte in tv

Basilicata

2^ Divisione. L'ultima esibizione a Marassi col Genoa. Lunedì ad Andria. I rossoblù di nuovo in posticipo dopo ben cinque anni

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

Torna di notte il Cosenza, in posticipo tv tra i professionisti, dopo un lungo periodo di buio e di comparsate sportive nei campi dell'anonimato.
Il Cosenza calcio lunedì sera, sarà di scena ad Andri, e la gara sarà trasmessa in diretta su Rai Sport per gli abbonati di Sky alle 20.45. Esibizione sotto la luce dei riflettori dopo cinque anni e mezzo.
L'ultima è l'amaro risultato datato 7 giugno 2003, ormai retrocessi in C1, contro il Genoa, a Marassi, che si concluse con il risultato di 3 a 0 e tanti saluti alla serie B.
Intanto allenamento doppio per i calciatori di Mimmo Toscano, con i soliti problemi delle ultime gare e le novità. Sono rimasti fermi Polani, che accusa noie ad un polpaccio, e Galantucci, agli adduttori.
A parte ha lavorato invee Occhiuzzi, mentre sono regolarmente nel gruppo Parisi, Morelli e Musacco (nella foto). Oggi pomeriggio consueta due porte di metà settimana, che Toscano utilizza per valutare le condizioni del gruppo in vista del posticipo di lunedì sera.
I biglietti per la gara di Andria sono in vendita on line sul circuito Ticket one ed i supporters rossoblù si stanno preparando per seguire la squadra. Si prevedono infatti circa trecento presenti alla gara serale.

Alessandro Russo

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?