Salta al contenuto principale

Giovedì si consegna il premio "Mitos"

Basilicata

Tra i ventiquattro premiati i giornalisti Pietro Melia, Pantaleone Sergi e Paolo Pollichieni, ma anche Pierluigi Collina, Nicola Gratteri, renato Cortese ed Enrico Mentana

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Pietro Melia, Pantaleone Sergi, Paolo Pollichieni: i tre giornalisti calabresi sono tra i premiati del «Premio Mitos» di sport e legalità, riservato a personalità - giudici, forze dell’ordine, giornalisti, atleti, arbitri, dirigenti – che si sono distinti sul piano dell’etica e della legalità, nel mondo della società civile e dello sport. La giuria del Premio, presieduta dal vice direttore del Quotidiano nazionale Enzo Bucchioni, ha deciso di conferire quest’anno il riconoscimento a 24 persone. Oltre ai tre giornalisti calabresi saranno premiati Pierluigi Collina,designatore arbitrale; Nicola Gratteri, magistrato; Renato Cortese,capo della squadra mobile a Reggio; Carlo Pieroni e Francesco Iacono, ufficiali dei Carabinieri; Enrico Mentana. La consegna dei premi si svolgerà dopodomani al teatro “Francesco Cilea» di Reggio Calabria, con la presentazione di Filippo Marra Cutrupi

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?