Salta al contenuto principale

Regione, varate disposizione per l'assestamento bilancio

Basilicata

La Giunta regionale ha approvato ulteriori disposizioni collegate alla manovra di assestamento del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2008

Tempo di lettura: 
1 minuto 42 secondi

L'Assessorato al Bilancio, in una nota diffusa dall’Ufficio Stampa della Giunta regionale, ha reso noto che nell’ultima riunione di Giunta sono state approvate ulteriori disposizioni di carattere ordinamentale e finanziario collegate alla manovra di assestamento del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2008.
Esse riguardano anzitutto: i «Sistemi di Incentivazione per lo Sviluppo del Sistema Produttivo Regionale». Al fine di sostenere lo sviluppo del sistema produttivo regionale, la Regione Calabria – è scritto all’articolo 1 – istituisce regimi di aiuto e strumenti di incentivazione, cofinanziabili con risorse comunitarie, nazionali e regionali, esentati dall’obbligo di notifica di cui all’articolo 88, paragrafo 3, del Trattato Ce in quanto emanati in conformità al vigente Regolamento della Commissione Europea.
«Questi regimi – è scritto nella nota – riguardano le seguenti categorie di aiuti: Aiuti a finalità regionale che consistono in aiuti regionali agli investimenti e all’occupazione e aiuti alle piccole imprese di nuova costituzione. Aiuti agli investimenti e all’occupazione in favore delle Pmi. Aiuti all’imprenditoria femminile. Aiuti per la tutela ambientale: Aiuti alle Piccole e medie imprese per servizi di consulenza e per la partecipazione di Piccole e medie imprese a fiere. Aiuti sotto forma di capitale di rischio. Aiuti a favore di ricerca, sviluppo e innovazione. Aiuti alla formazione. Aiuti in favore dei lavoratori svantaggiati e disabili, ossia Aiuti per l’assunzione di lavoratori svantaggiati sotto forma di integrazioni salariali, aiuti all’occupazione di lavoratori disabili sotto forma di integrazioni salariali, aiuti intesi a compensare i sovraccosti connessi all’occupazione di lavoratori disabili».
«Le norme approvare – prosegue la nota – riguardano inoltre: il Fondo di Rotazione per la Ricapitalizzazione e la Ristrutturazione Finanziaria delle Piccole e Medie Imprese; l'autorizzazione alla Giunta all’indebitamento ed al pagamento delle quote alle società partecipate; una serie di integrazioni a leggi già in vigore; disposizioni in materia sanitaria, in materia di trasporto pubblico locale, di demanio e in materia di personale regionale dipendente; si stabilisce, infine, lo scioglimento dell’Ente Autonomo Fiera di Reggio Calabria. Le norme andranno in vigore il giorno successivo a quello della pubblicazione sul Bur».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?