Salta al contenuto principale

Ricoverato il sindaco di Diamante

Basilicata

E' stato ricoverato per problemi di disidratazione il sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, che da 12 giorni sta attuando lo sciopero della fame

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

E' stato ricoverato per problemi di disidratazione in una casa di cura privata. il sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, che da 12 giorni sta facendo lo sciopero della fame. Margorno, ricordiamo, protesta contro il sequestro, disposto dalla Procura della Repubblica di Paola (Cosenza), dell’area di proprietà del Comune che d’estate viene utilizzata come parcheggio a pagamento e che nel periodo invernale ospita un mercato.
Il sequestro è stato motivato dal fatto che l’area sarebbe stata realizzata su un’area fluviale. Magorno ha deciso di ricoverarsi su consiglio dei medici dopo che ha accusato problemi di disidratazione. Il sindaco, malgrado il ricovero, continua lo sciopero della fame. «Non intendo recedere dalla mia protesta – ha detto Magorno – fino a quando non otterrò risposte precise dalla magistratura sull'uso dell’area, per la quale il Comune ha ottenuto solo un permesso temporaneo di utilizzo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?