Salta al contenuto principale

Preoccupazione per i dati Fipe

Basilicata

Il presidente dell’Unione della Confcommercio di Basilicata, Angelo Tortorelli, ha espresso «preoccupazione» per i dati circa l’andamento economico di bar e ristoranti nel primo trimestre del 2008

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Il presidente dell’Unione della Confcommercio di Basilicata, Angelo Tortorelli, che è anche presidente della confederazione della provincia di Matera, in una nota, ha espresso «preoccupazione» per i dati forniti dalla Fipe circa l’andamento economico di bar e ristoranti nel primo trimestre del 2008, con una chiusura di 3.439 esercizi a fronte di 3.089 nuove aperture. In Basilicata si sono registrate 22 nuove iscrizioni e 15 cessazioni di bar, dieci sono state le chiusure di ristoranti a fronte di otto nuove aperture: «E' difficile – ha detto Tortorelli – arginare i confini di una crisi. Dobbiamo evitare che questo effetto si propaghi. I nostri politici locali devono applicare nuovi criteri di programmazione territoriale per evitare una liberalizzazione selvaggia e squilibrata, mentre a livello nazionale chiediamo una responsabile revisione degli studi di settore, in considerazione degli effetti congiunturali dei redditi imponibili delle nostre imprese».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?