Salta al contenuto principale

A Crotone "Un albero per ogni neonato"

Basilicata

"Piantare un albero per ogni neonato" è un’iniziativa dell’amministrazione comunale di Crotone per legare la la qualità della vita a quella della natura

Tempo di lettura: 
1 minuto 50 secondi

Piantare un albero per ogni neonato. E' questa l’iniziativa che l’amministrazione comunale di Crotone ha messo in campo per dare un segno concreto che la qualità della vita è strettamente legata a quella della natura.
«Si partirà con la messa a dimora di duecentocinquanta alberi in varie zone della città. L'amministrazione riprende in questo modo il dettato di una normativa dei primi anni Novanta che prevede che ogni comune piante per ogni neonato un albero nel territorio comunale».
«Piantare un albero per ogni bambino nato – ha dichiarato il Sindaco Peppino Vallone – è una opportunità che ci viene offerta di arricchire di tanti spazi verdi la nostra città. Abbiamo deciso di cominciare da Tufolo – aggiunge il Sindaco Vallone – con la messa a dimora degli alberi perchè è una zona della città ad alta densità abitativa che necessità sempre più di spazi verdi, ma altre strade e quartieri della città saranno interessati da questa iniziativa. Naturalmente - aggiunge il Sindaco Vallone – questa azione non si pone l'ambizione di risolvere il problema del verde nella sua complessità, ma è un segnale che vogliamo lanciare circa l'importanza vitale che il verde ha nella nostre città». Ed a questo riguardo il Sindaco sottolinea la valenza di analoghe iniziative che «sono state intraprese da associazioni ambientaliste che hanno sottolineato l’importanza del verde piantando alberi presso alcune scuole della città. Ogni neonato – assicura – avrà dunque il suo albero».
L'amministrazione comunale per concretizzare l’evento rilascerà, nel corso di un momento pubblico che si terrà a conclusione della messa in opera delle prime duecentocinquanta piante, a tutti i genitori di bambini, che non hanno compiuto ancora il primo anno di età e che ne faranno richiesta, una speciale carta di identità dove oltre ai dati anagrafici del bambino stesso, sarà indicato anche il luogo della messa a dimora e la tipologia dell’albero.
I cittadini interessati potranno fare richiesta all’amministazione comunale per l’intitolazione dell’albero o inviando un fax al numero 0962/21601 o inviando una mail all’indirizzo comunicazione@comune.crotone.it.
«Ci aspettiamo – dichiara l’assessore al verde pubblico Antonella Rizzo – che quanto messo in atto del Comune trovi condivisione da parte cittadini anche con il rispetto e la tutela delle piante che "affidiamo" ai bambini».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?