Salta al contenuto principale

Incendiata l'auto del sindaco di Sersale

Basilicata

Persone non identificate la scorsa notte hanno compiuto un attentato incendiario contro Vera Salfaro, in carica dal maggio del 2007. Inspiegabile le ragioni dell'intimidazione

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Persone non identificate la scorsa notte hanno compiuto un attentato incendiario contro l’automobile del sindaco di Sersale, Vera Salfaro, in carica dal maggio del 2007. La vettura (una Opel Corsa), parcheggiata nei pressi dell’abitazione del sindaco, è rimasta distrutta. L’incendio si è esteso all’automobile (un’Alfa Romeo 156) del marito di Vera Scalfaro, Tommaso Stanizzi, anche questa distrutta dalle fiamme. Le indagini vengono condotte dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina. Il sindaco Scalfaro, che è stata sentita dai militari, ha detto di non avere subito minacce e di non sapersi spiegare i motivi dell’intimidazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?