Salta al contenuto principale

Raid vandalico in casa di un consigliere regionale

Basilicata

Due appartamenti di proprietà di Pietro Aiello, del Pdl, sono stati danneggiati a Cropani Marina. Ignoti sono entrati nelle due abitazioni estive e hanno distrutto i servizi igienici

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Due appartamenti di proprietà del consigliere regionale della Calabria Pietro Aiello (nella foto), del Pdl, sono stati danneggiati ieri sera a Cropani Marina, un centro della costa ionica calabrese. Ignoti sono entrati nelle due abitazioni estive del consigliere, situate nei pressi di un villaggio turistico, e hanno completamente distrutto i servizi igienici. Sul fatto indagano i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Sellia Marina che hanno provveduto ad avvisare il consigliere regionale, ex assessore regionale alla Sanità  nella Giunta Chiaravalloti, che al momento si trovava a Roma per impegni di partito. Non è la prima volta che Aiello subisce intimidazioni. Nel 2005, infatti, la segreteria dell’esponente politico è stata imbrattata con scritte minacciose, mentre sulla scrivania vennero lasciati alcuni bossoli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?