Salta al contenuto principale

I primi cittadini di Crotone nella "Galleria dei sindaci"

Basilicata

Da Gaetano Morelli, primo sindaco nel 1862, passando per Carlo Turano, Raffaele Lucente, Orazio Laino, tutti i capi di amministrazione dell’era post unitaria fino alla proclamazione della Repubblica

Tempo di lettura: 
1 minuto 54 secondi

Tutti i Sindaci di Crotone, che si sono alternati al governo della città dall’Unità d’Italia ai giorni nostri, saranno ricordati nella «Galleria dei Sindaci» che sarà presentata alla città il 22 dicembre. «L'iniziativa del comune di Crotone – dichiara il Sindaco Peppino Vallone (nella foto) - è ispirata alla tutela dei valori storici della città. E' nostra intenzione – aggiunge – valorizzare la storia della città di Crotone per il periodo che va dall’Unità di Italia agli anni duemila ricordando le amministrazioni che si sono succedute nel corso dei decenni». Da Gaetano Morelli, primo sindaco nel 1862, passando per Carlo Turano, Raffaele Lucente, Orazio Laino, tutti i capi di amministrazione dell’era post unitaria fino alla proclamazione della Repubblica, saranno ricordati nella galleria. Ed ancora, i sindaci dal 1946 ai giorni nostri a cominciare da Silvio Messinetti e proseguendo con Vincenzo Corigliano, Pasqualino Iozzi, Salvatore Regalino, Anselmo Zurlo, Michele Ambrosio, Carlo Napoli, Giorgio Meo, Visconte Frontera, Saverio De Santis, Silvio Bernardo, Rosario Bevilacqua, Giuseppe Vrenna, Giancarlo Sitra, Carmine Talarico, Domenico Lucente, Gaetano Grillo e Pasquale Senatore. In sette teche collocate nel corridoio posto al primo piano del Palazzo Comunale saranno collocate tutte le targhe, realizzate in legno massello di ciliegio, recanti i nomi e la permanenza dei capi dell’amministrazione comunale dall’unità di Italia ad oggi. Inoltre saranno esposti i dipinti ad olio su tela raffiguranti tutti i Sindaci eletti, a partire dalla nascita della Repubblica. Tutti insieme, senza steccati politici, perchè tutti insieme questi uomini hanno contribuito alla storia ed alla crescita di Crotone. Uomini che hanno guidato questa città ed il cui corso di vita amministrativa è parallelo agli avvenimenti hanno accompagnato il percorso della storia che si è sviluppato dalla fine del regno delle Due Sicilie, ai primi timidi passi dell’Unità d’Italia, passando attraverso due guerre mondiali, la fine della monarchia e l’istituzione della Repubblica, la ricostruzione, il boom economico, lo sviluppo e la crisi post industriale. Uomini che hanno vissuto momenti lieti e tragici di questa città ed il cui nome è legato indissolubilmente a quello di Crotone. L’amministrazione comunale soprattutto affinchè le giovani generazioni ne abbiamo conoscenza e memoria realizza questa innovativa «Galleria dei Sindaci» che sarà presentata al pubblico il prossimo 22 dicembre nel corso di una cerimonia alla quale parteciperanno tutti i sindaci e i loro familiari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?