Salta al contenuto principale

Sanità: consegnata nuova ala polo riabilitativo Tricarico

Basilicata

Sono stati consegnati oggi a Tricarico (Matera) i nuovi spazi per il Polo riabilitativo ospedaliero della Asl numero quattro

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Sono stati consegnati oggi a Tricarico (Matera) i nuovi spazi per il Polo riabilitativo ospedaliero della Asl numero quattro. La struttura, su sei piani e con una superficie complessiva di 5.516 metri quadrati, è dotata di spazi per accogliere 64 posti letto di riabilitazione, 20 posti di Residenza sanitaria assistenziale, otto palestre per attività riabilitativa, 15 ambulatori e box per fisioterapia individuale, due aule didattiche da 40 posti e una da 48, una sala convegni da 99 posti. La Direzione dell’Asl, inoltre, ha già adottato con atto deliberativo la decisione di affidare alla Fondazione Don Gnocchi la gestione del modulo di 20 posti di Residenza Sanitaria Assistenziale, che sarà attivata nella nuova struttura. I lavori di costruzione del nuovo monoblocco, finanziati dalla Regione Basilicata per un importo di circa otto milioni di euro, sono stati eseguiti in tre anni dalla Sogin di Napoli: «Con questa opera - ha detto il commissario della Asl, Domenico Maroscia - si compie il percorso che porta alla completa trasformazione dell’Ospedale distrettuale di Tricarico, una struttura dedicata alla riabilitazione e alle patologie croniche che oggi sono quelle prevalenti nella nostra popolazione».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?