Salta al contenuto principale

Asl 2, assunti lavoratori socialmente utili

Basilicata

A Potenza, l'azienda sanitaria ha approvato l’assunzione a tempo indeterminato di 20 unità del progetto Lsu trasformando la dotazione organica del ruolo amministrativo e tecnico

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

L'Azienda sanitaria numero due di Potenza, con propria deliberazione, ha approvato l’assunzione a tempo indeterminato di 20 unità del progetto Lsu trasformando la dotazione organica del ruolo amministrativo e tecnico. Lo ha riferito l’ufficio stampa spiegando che «l'Asl ha quindi utilizzato la possibilità riconosciuta dalla normativa vigente al fine di rimuovere il precariato in quanto l'esperienza acquisita dai lavoratori risulta funzionale alle esigenze di buon governo dell’amministrazione». Il commissario dell’Asl, Domenico Antonio Buscicchio, ha evidenziato che «il provvedimento è stato stato trasmesso per opportuna conoscenza alla Regione Basilicata, Dipartimento Salute chiudendo così una vicenda durata circa dieci anni».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?