Salta al contenuto principale

Vigor, forse torna Sergi

Basilicata

2ª Divisione. Nel test con gli allievi Ammirata ha provato il 4-2-3-1. L’attaccante potrebbe rivestire la maglia biancoverde

Tempo di lettura: 
1 minuto 57 secondi

Certo che quei nove gol lo scorso agosto che il Gela ha rifilato alla Vigor Berretti in coppa Italia non sono stati per nulla dimenticati. Uno stimolo in più per i biancoverdi di Ammirata per contrastare la corazzata di Cosco e degli ex Alessandro Alessandrì, Battisti (che telefonò scusandosi per il divertimento dei suo compagni per i 9 gol) e Pasca. Quest’ultimo poi si dimostrò un autentico campione quel giorno quando realizzò quattro reti. Per la verità a Lamezia Pasca fece già conoscere le sue grandi doti morali quando, dopo aver detto di sì ai dirigenti della Vigor per rinnovare il contratto nell’estate del 2006, firmò invece per il Taranto. «Non c’è bisogno che i ragazzi si stimolino per quello che è successo in coppa Italia - ha detto a tal proposito Ammirata, ex tecnico del Gela e residente propio nella città dove ha allenato - vista la nostra classifica già da questo ovviamente basta per una partita da giocare con grande determinazione ». Ieri intanto il gruppo ha sostenuto il consueto collaudo infrasettimanale svoltosi sotto la pioggia e il vento che nell’area dove sorge lo stadio "Carlei" è già di per se esposta alle raffiche di vento. Complimenti a chi ha avuto l’idea di costruire uno stadio in questa zona. Ammirata, nel test disputato con gli allievi allenati da Maurizio Perri, ben organizzati e che hanno consentito ai biancoverdi della prima squadra di provare nel migliore dei modi in vista del Gela, ha schierato il modulo 4-2-3-1 come infatti era previsto. Davanti a Panìco i quattro difensorei erano Stroffolino e Marinelli esterni con al centro Di Donato e Filippi. A centrocampo, Amita e Clasadonte davanti la difesa e poi la linea a tre composta da Ciotti, Sanso e Riccobono. In avanti il solo Ragatzu. Tutto come previsto, a parte la variazione che vede Di Donato al centro della difesa (ruolo già ricoperto bene contro la Vibonese) mentre Stroffolino è staro schierato laterale destro. Nella ripresa poi Ammirata ha dato spazio a tutto il resto del gruppo compresi gli squalificati Carraro e Ciminari. Ai bordi del campo hanno lavorato Lopetrone, Pascuccio e Angotti che cercano di accelerare i tempi per il loro recupero.
MERCATO. Donnarumma e Zizza non hanno, ovviamente, confermato l’intenzione, che invece c’è, di far tornare l’attaccante Sergi attualmente in D con il Francavilla Fontana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?