Salta al contenuto principale

Incidente stradale nel vibonese, quattro feriti

Basilicata

Il bilancio è di quattro feriti tra cui due ragazze giovanissime. L'incidente stradale è avvenuto lungo la statale 18 Lamezia Terme - Pizzo Calabro

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Quattro feriti tra cui due ragazzine in un pauroso incidente stradale avvenuto lungo la statale 18 Lamezia Terme – Pizzo Calabro nella tarda serata di ieri, all’incrocio con la strada che porta ad un noto locale della zona di Curinga. Un professionista di 37 anni, probabilmente a causa dell’alta velocità e dell’ora tarda, ha tamponato violentemente il veicolo che lo precedeva condotto da una casalinga residente a Lamezia Terme, con a bordo le sue due figlie minorenni, nel momento in cui la donna stava svoltando su una strada laterale.
In seguito all’urto, i mezzi sono finiti lunga la scarpata laterale sinistra della carreggiata. Sul luogo è intervenuta una pattuglia della polizia stradale di Vibo Valentia, che si trovava di servizio nella zona, che ha provveduto a chiamare il 118 di Lamezia Terme che ha proceduto al trasporto in ospedale di tutte le persone coinvolte a cui sono state diagnosticate lesioni e fratture guaribili tra i 6 e i 30 giorni.
I successivi riscontri sulle condizioni dei conducenti, hanno evidenziato inoltre per uno di essi un tasso alcolemico superiore al limite consentito di tre volte per cui si è proceduto al ritiro della patente, alla denuncia all’autorità giudiziaria e al fermo del veicolo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?