Salta al contenuto principale

Tenta di investire poliziotti, arrestato

Basilicata

Ha speronato un’auto della polizia tentando di investire i due agenti della Questura di Catanzaro che gli intimavano l’alt

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

E' stato arrestato G.P., di 26 anni, già noto alle forze dell’ordine, ed è accusato di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione illegale di sostanza stupefacente. Nella sua auto, rimasta incastrata con quella della polizia, infatti, gli agenti hanno trovato due dosi di cocaina.
La polizia, sempre a Catanzaro, ha arrestato altre tre persone. Gli agenti hanno arrestato R.P.J.C., di 44 anni, paraguaiano, per tentata rapina.
L’uomo è stato bloccato dopo che aveva cercato di farsi consegnare dei soldi da un giovane strattonandolo e cercando di colpirlo. Altre due persone, M.C. (22) e G.M. (39) sono stati arrestate dopo che avevano dato vita, per motivi di viabilità, ad una rissa in piazza Matteotti insieme ad un altro uomo che è riuscito a fuggire.
I tre hanno poi colpito un agente della polizia municipale e gli stessi poliziotti. I due sono accusati di rissa aggravata, lesioni personali reciproche e resistenza a pubblico ufficiale.
Il quarto arrestato, infine, è P.V. (26), fermato dopo che aveva cercato di sottrarsi ad un controllo. A bordo dell’auto sulla quale si trovava, gli agenti hanno trovato alcuni strumenti atti allo scasso. L’uomo è stato arrestato per possesso ingiustificato di chiave alterate e grimaldelli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?