Salta al contenuto principale

Ubriaco al volante semina panico a Vibo

Basilicata

Due volanti lo hanno bloccato dopo circa mezz'ora. Accompagnato in caserma l’uomo è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza, sequestrare l’auto e ritirare la patente

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Panico nelle strade di Vibo Valentia . Un uomo di 43 anni, G.G., operaio, alla guida di una Fiat «Brava», in preda ai fumi dell’alcol, ha investito numerose autovettura parcheggiate lungo le cittadine col rischio di travolgere anche qualche pedone che è riuscito a scansarsi. Scattato l’allarme da parte di alcuni cittadini che hanno telefonato ai numeri di emergenza, dalla sede della questura, sono partite due volanti che si sono date alla caccia dell’uomo. Dopo circa mezz'ora gli agenti della polizia di Stato diretti dal commissario Davide Monda, sono riusciti a bloccare il pericoloso automobilista facendo così cessare l'allarme. Accompagnato in caserma l’uomo, che risulta residente nel vicino Comune di Pizzo, è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza, sequestrare l’auto e ritirare la patente di guida.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?