Salta al contenuto principale

Diplomato 12 anni fa non ottiene il "pezzo di carta"

Basilicata

Quando ha conseguito la maturità, aveva 18 anni. Adesso ne ha 30 ed ancora non è riuscito a venirne in possesso. Massimiliano, di Vibo, ha chiesto più volte il documento

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

All’epoca, quando ha conseguito il diploma di maturità, aveva 18 anni. Adesso ne ha 30 ed ancora non è riuscito a venirne in possesso. Sono pertanto passati 12 anni e Massimiliano, residente a Vibo Valentia, in cerca di occupazione, giura di essere andato un centinaio di volte presso la segreteria dell’istituto scolastico di Vibo Valentia dove ha sostenuto gli esami dopo cinque anni di frequenza, senza riuscire nell’impresa. «Ancora non sono arrivati – mi è stato sempre risposto – non dipende da noi, ma dal ministero. Si può servire del certificato che attesta che lei si è diplomato». Massimiliano adesso ha perso la pazienza e si è rivolto ad un legale. «Quel diploma me lo sono sudato e lo voglio. Voglio incorniciarlo e appenderlo al muro a futura memoria. Penso sia un mio diritto. E poi non è vero che non serve, perchè avendo dovuto fare dei concorsi sono andato incontro ad una serie di difficoltà. Un mio amico che nel frattempo si è laureato – sostiene ancora il giovane - non è riuscito ad avere l’attestato di laurea, perchè come dice la legge, deve prima esibire il diploma di maturità in originale. Pertanto è rimasto senza nè l’uno nè l’altro».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?