Salta al contenuto principale

Rinvenuto cadavere sulla linea ferroviaria

Basilicata

La polizia ferroviaria indaga per risalire alle cause della morte di un giovane di 21 anni ritrovato cadavere lungo la linea ferroviaria Lamezia Terme – Reggio

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

La polizia ferroviaria è impegnata nell’accertare le cause della morte di un giovane di 21 anni, D.S., ritrovato cadavere lungo la linea ferroviaria Lamezia Terme – Reggio Calabria, nei pressi della stazione di Bagnara.
Il corpo senza vita è stato notato dal macchinista di un convoglio in transito che ha chiesto l’intervento della Polfer che ha poi, attraverso i documenti ritrovati nel portafoglio, identificato la vittima. Si indaga per accertare se si tratta di un incidente oppure di un suicidio. La scoperta del cadavere ha provocato dei rallentamenti al traffico ferroviario, è ripreso regolarmente dopo alcune ore.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?